Dopo sette anni di assenza torna il maestro Ezio Bosso

“The Venice Concert” è il nuovo album di Ezio Bosso. E’ tornato infatti a dirigere un’orchestra sinfonica a Venezia lo scorso 17 ottobre dopo ben sette anni di assenza dal podio.

In quella serata è andato in scena un programma che sottolinea le relazioni tra le musiche di Bach, quelle di Mendelssohn e quelle dello stesso Bosso in una sintesi di esperienze compositore che prendono piede dal Settecento e attraversano tre secoli di arte.

L’album che racchiude questa esperienza si chiama Ezio Bozzo Live in Venice e arriverà nei negozi di dischi questa settimana, per la precisione oggi, con Sony Music.

Al fianco di Ezio Bosso uno strepitoso Sergej Krilov e la Filarmonica Teatro La Fenice.

Il CD conterrà:

– Johann Sebastian Bach, Concerto brandeburghese n. 3

– Ezio Bosso, Concerto per violino No. 1 Esoconcerto

– Felix Mendelssohn Bartholdy, Sinfonia n. 4 in la maggiore, Op. 90

Per la promozione dell’album è programmato un nuovo tour e stavolta con una marcia in più: Ezio Bosso torna a essere anche direttore d’orchestra.

Lo attende una tournée con diverse date. L’1-2 giugno a Mantova Trame Sonore dirige l’Orchestra da Camera di Mantova. Il 12 luglio all’Auditorium parco della Musica di Roma dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Il 18 luglio dirigerà l’Orchestra del Teatro San Carlo alla Reggia di Caserta. Da stabilire ancora il giorno, ma nel mese di agosto dirigerà l’Orchestra Regionale Siciliana. Il tour si presenta ricco e interessante; noi tutti non vediamo l’ora di ascoltare la sua splendida musica.

Lascia un commento